contenuti

INFORMATIVA PRIVACY AI SENSI DELL’ ARTICOLO 13 DEL REGOLAMENTO N. 2016/679/UE (cd GDPR)
In osservanza di quanto previsto dalle disposizioni in materia di tutela dei dati personali, ACUSTICA TOSCANA SRL con la presente informativa intende comunicarle le dovute indicazioni in ordine alle finalità e alle modalità del trattamento dei dati personali che ci ha fornito al fine di usufruire dei nostri prodotti e servizi. L'uso dei suoi dati personali sarà improntato ai principi di correttezza e trasparenza, nel rispetto della normativa vigente a tutela della sua riservatezza.
Titolare del trattamento
Titolare del trattamento è la ACUSTICA TOSCANA SRL, con sede legale in Lucca, in viale C. Castracani 243 in persona del suo legale rappresentante pro-tempore, al quale potrà rivolgersi per esercitare i diritti richiamati di seguito mediante il semplice invio di una richiesta all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Finalità
Ai sensi dell’articolo 13 del regolamento n. 2016/679/UE, Acustica Toscana Srl, nella qualità di Titolare del trattamento, informa che i dati personali dell’Interessato, saranno oggetto di trattamento:
• A) al fine di gestire il rapporto contrattuale riguardante la fornitura di beni e servizi acquisiti dall’Interessato;
• B) al fine di rilevazione della qualità dei beni e servizi forniti;
• C) ai fini di informazione commerciale, di invio di materiale pubblicitario, newsletter, proposte ed offerte commerciali, di concorsi e manifestazioni a premi, di ricerche di mercato;
• D) al fine di trasferimento presso società terze per la gestione delle operazioni a premi e per altre iniziative di natura commerciale;
• E) al fine di effettuare attività di profilazione, ossia per analizzare aspetti riguardanti le preferenze e gli interessi personali per proporre prodotti e servizi sempre più mirate alle esigenze dell’Interessato.
Natura del trattamento
Il trattamento di dati personali è:
• obbligatorio, per quanto attiene alle finalità A) e B), in quanto saranno utilizzati da Buffetti per gestire il rapporto contrattuale con l’Interessato;
• facoltativo, per quanto attiene alle finalità C), D) e E). Il mancato consenso al trattamento facoltativo avrà come conseguenza che l’Interessato non potrà accedere alle operazioni a premi e Buffetti non fornirà informazioni commerciali, né invierà materiale pubblicitario, proposte ed offerte promozionali.
Comunicazione a soggetti terzi
I dati personali saranno comunicati ai soggetti terzi coinvolti nelle attività necessarie per le finalità A) e B) ovvero per l’esecuzione del contratto in essere. Potranno inoltre essere trasmessi a società terze qualora l’Interessato abbia dato il proprio consenso ai trattamenti relativi alla finalità D) ed E). I soggetti esterni che possono venire a conoscenza dei dati personali ovvero ai quali gli stessi dati sono comunicati per quanto di loro specifica competenza, possono essere soggetti pubblici e privati coinvolti nei rapporti commerciali in atto, persone fisiche e/o giuridiche che svolgano attività strumentali o complementari a quelle di Acustica Toscana Srl, imprese finanziarie e/o aziende di credito commerciali, soggetti esterni che svolgono specifici incarichi per conto di Acustica Toscana Srl
ivi compresi gli Affiliati Acustica Toscana Srl, ossia soggetti che hanno sottoscritto con Acustica Toscana Srl un contratto di affiliazione commerciale riguardante la vendita dei prodotti e servizi. Non sono previsti trasferimenti di dati personali fuori dal territorio dell’Unione Europea.
Diritti dell’Interessato
In ogni momento Lei potrà esercitare, ai sensi degli artt. da 15 a 22 del Regolamento n. 2016/679/UE, i diritti ivi indicati ed in particolare:
• Diritto di accesso - Ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e, in tal caso, ricevere informazioni relative, in particolare, a finalità del trattamento, categorie di dati personali trattati e periodo di conservazione, destinatari cui questi possono essere comunicati (articolo 15, GDPR)
• Diritto di rettifica - Ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano e l’integrazione dei dati personali incompleti (articolo 16, GDPR)
• Diritto alla cancellazione - Ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che La riguardano, nei casi previsti dal GDPR (articolo 17, GDPR)
• Diritto di limitazione - Ottenere dal Titolare la limitazione del trattamento, nei casi previsti dal GDPR (articolo 18, GDPR)
• Diritto alla portabilità - Ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano forniti al Titolare, nonché ottenere che gli stessi siano trasmessi ad altro titolare senza impedimenti, nei casi previsti dal GDPR (articolo 20, GDPR)
• Diritto di opposizione - Opporsi al trattamento dei dati personali che La riguardano, in particolare in relazione al trattamento dei dati personali che La riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f) e qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto compresa la profilazione (articolo 21, GDPR)
• Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo - Proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali (art 15 GDPR) Piazza di Montecitorio n. 121, 00186, Roma (RM).
Lei potrà esercitare tali diritti mediante il semplice invio di una richiesta al Titolare del trattamento all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Periodo di conservazione
I dati raccolti saranno conservati per un periodo non superiore a quanto necessario all’espletamento del contratto e conformemente alla normativa vigente.
Modalità del trattamento
Il trattamento dei dati personali dell’Interessato è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’articolo 4, comma 2 del GDPR, quali ad esempio la raccolta, la registrazione e la conservazione, compiute con o senza l’ausilio di sistemi informatici. In ogni caso, sarà garantita la sicurezza logica e fisica dei dati e, in generale, la riservatezza dei dati personali trattati, mettendo in atto tutte le necessarie misure tecniche e organizzative adeguate a garantire la loro sicurezza.
E’ stato nominato un DPO Sig. Giovanni Cioppi.

Siamo spiacenti ma questa pagina non esiste: Errore 404

 

La causa potrebbe essere:

  • un bookmark/preferiti scaduto
  • il contenuto della pagina non è più valido o è scaduto
  • un motore di ricerca che ha una lista non aggiornata della sitemap di questo sito
  • un indirizzo compilato male
  • non hai i permessi per visualizzare questa pagina
  • la pagina non esiste
  • si è verificato un errore durante l'esecuzione della tua richiesta.

 

Clicca qui per tornare in Home Page

Esistono diversi tipi e gradi di perdita uditiva, pertanto ci sono differenti tipi di apparecchi acustici in grado di offrire un’ampia varietà di funzioni e caratteristiche adatte alle varie esigenze.

 

L’Acustica Toscana tratta tutte le marche presenti sul mercato: Oticon, Phonak, Gn Resaund, Crai, Starkey, Bernafon, Widex, Hansaton e Autel, per dare la possibilita’ di scegliere il prodotto più adatto per ogni tipo di esigenza.

 

Esistono tre metodi di elaborazione del suono, i primi due per lo più superati, il digitale oggi, grazie alla tecnologia che ci supporta, va per la maggiore:

 

 APPARECCHI ACUSTICI DIGITALI

L’elaborazione digitale del segnale è la tecnologia più nuova ed avanzata adottata oggi dagli apparecchi acustici.

Gli apparecchi acustici digitali contengono infatti un microchip computerizzato che viene programmato per adattarsi con estrema precisione alla perdita uditiva individuale di ciascun utente.

Nel convertire i suoni analogici in un flusso digitale di 0 e di 1, il segnale sonoro riesce ad essere controllato in modo più esatto e può essere variato tramite complessi algoritmi matematici.

Una volta che il segnale è convertito in numeri è possibile manipolarlo all’infinito senza che si degradi, ottenendo così una qualità sonora chiara e cristallina.

Vantaggi della tecnologia digitale:

Migliore possibilità di comunicazioni in condizioni difficili; Piacevolezza del suono; Facile utilizzo perché completamente automatici; Ottima estetica.

La straordinaria flessibilità di questi apparecchi permette di correggere con precisione la maggior parte delle perdite di udito.

 

I circuiti (digitali e non) degli apparecchi acustici possono esser montati su protesi intrauricolari o retroauricolari:

 

APPARECCHI ACUSTICI PROGRAMMABILI DIGITALMENTE

Sono apparecchi con amplificatori analogici controllati da una sorgente esterna digitale che contengono un modulo di memoria, i cui dati vengono modificati mediante un computer.

Sono apparecchi acustici che permettono all'audioprotesista di intervenire su più controlli la taratura infatti viene memorizzata nell'apparecchio stesso attraverso il collegamento con un computer. Migliorano quindi la qualità di ascolto sia in ambienti rumorosi che in ambienti quieti, facilitando contemporaneamente le conversazioni, l'ascolto della radio e della televisione.

 

APPARECCHI ACUSTICI ANALOGICI

prodotti-intro

Sono i “vecchi” apparecchi tradizionali che agiscono con un sistema tradizionale di elaborazione del segnale che trasforma il suono (energia meccanica) in corrente elettrica: tramite il microfono captano il segnale in ingresso che viene amplificato e restituito in uscita in analogia con quello in entrata.

Il risultato è che il suono (voce e rumore di fondo) all’uscita dell’apparecchio risulta più forte ma identico a quello in entrata (voce e rumore di fondo amplificati) Eventuali modifiche vengono apportate attraverso variazioni ai valori di corrente agendo sui trimmers di controllo.

Gli apparecchi acustici analogici, per gli aventi diritto, sono a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

La tecnologia analogica e ormai considerata obsoleta per gli enormi limiti funzionali rispetto agli apparecchi acustici digitali di nuova generazione.

L’attività dell’Acustica Toscana è finalizzata al recupero della funzione uditiva dei soggetti deboli di udito adulti e bambini, al miglioramento della qualità di vita dei pazienti che soffrono di acufene e all’assistenza quotidiana dei portatori di impianto cocleare.

Nei nostri Centri Acustici è possibile effettuare:

L’Acustica Toscana è il NUOVO GRUPPO DI PROFESSIONISTI DELL’AUDIOPROTESI. Nato nel 2007 si è distribuito nelle provincie di Lucca, Pisa, Pistoia e Firenze con 5 centri acustici ed una rete di recapiti.

Ciò che caratterizza l’attività dell’Acustica Toscana è il rapporto umano che si instaura tra l’audioprotesista e il cliente, attraverso un approccio personalizzato per ogni esigenza con lo scopo di fornire soluzioni concrete per aiutare a comunicare meglio.

La sordità come altre malattie sociali si può prevenire e combattere con una migliore informazione e con l’incremento della prevenzione e della ricerca scientifica. Il sintomo più evidente è sicuramente l’abbassamento della capacità uditiva che ci concretizza con la difficoltà di comprendere anche una semplice conversazione della vita quotidiana: i suoni che ci circondano infatti molto spesso risultano attutiti.

L’ipoacusia è un disturbo invisibile ad uno sguardo superficiale, per questo è importante rivolgersi in primo luogo al medico specialista e in seguito al tecnico audioprotesista che grazie ad esami specifici può valutare il decifit uditivo e consigliare eventualmente la soluzione più idonea.

Il paziente che si affida all’Acustica Toscana usufruisce di un ACCURATO CONSULTO ad opera di AUDIOPROTESISTI LAUREATI in grado di fornire risposte chiare ed efficaci.IMG 20191023 WA0017

L’Acustica Toscana è un’azienda MULTIMARCA, dove è possibile provare i migliori apparecchi acustici con le più moderne tecnologie per una naturale percezione dei suoni e della propria voce.

Il centro è abilitato alla fornitura di Inail e Asl, offre controlli gratuiti dell’udito, prove personalizzate anche a domicilio, propone soluzioni uditive pediatriche per bambini di tutte le età e con ogni grado di ipoacusia.

Acustica Toscana aderisce alla Carta Etica e dei valori di ANAP ( Associazione Nazionale Audioprotesisti Professionali) e ANA (Associazione Nazionale Audioprotesisti), rispettando i principi in essa contenuti.

Acustica Toscana dichiara di essere totalmente in regola con le normative vigenti. Tutti i collaboratori in contatto con la clientala per ragioni di applicazione di apparecchi acustici sono Audioprotesisti abilitati alla professione (laurea o attestato equipollente ai sensi dei DM 27/7/00) e sono in regola con gli aggiornamenti ECM.

 

ogni volta che mi serve acustica toscana mi ascolta