AT MAGAZINE

readtime icon

Tempo di lettura:

3 min

Apparecchio acustico e amplificatore, le differenze

differenza apparecchiacustici amplificatori

Apparecchio acustico e amplificatore, qual è la differenza?

In questo periodo si sente parlare sempre più di amplificatori contrapposti agli apparecchi acustici. Purtroppo, un’aggressiva campagna di marketing e una politica dei prezzi molto accattivante hanno contribuito a creare confusione nel già complesso mondo dell’ipoacusia. Andiamo subito al dunque: purtroppo gli appetibili amplificatori non rappresentano una soluzione ai problemi di udito e in questo articolo ti spieghiamo il perchè.

L’apparecchio acustico è una soluzione tecnologicamente avanzata che seleziona e amplifica solo i suoni che il nostro orecchio ha difficoltà a sentire. Come fa a sapere quali sono i suoni che percepiamo con difficoltà? Qui entra in gioco l’audiprotesista che con la sua professionalità (rivolgetevi sempre a professionisti laureati e iscritti all’albo!) è in grado di effettuare un test dell’udito che permetterà di evidenziare quali suoni devono essere amplificati e di conseguenza come settare al meglio l’apparecchio acustico sulle nostre specifiche esigenze.

L’amplificatore, invece, altro non è che la sua definizione: esso, appunto, amplifica i suoni, ma purtroppo non è in grado di selezionare quelli che abbiamo difficoltà a percepire. L’amplificatore, quindi, “aumenta il volume” ma lo aumenta per tutti suoni compresi quelli già molto forti all’origine. Proprio per questo motivo, l’amplificatore non dovrebbe essere utilizzato per troppo tempo, poichè si potrebbe incorrere addirittura in un peggioramento della situazione uditiva.

Perchè preferire un apparecchio acustico?

L’apparecchio acustico, grazie alla sofisticata tecnologia con la quale è realizzato, è totalmente personalizzabile in base al grado e alle caratteristiche dell’ipoacusia di ciascuna persona venendo incontro alle specifiche esigenze di ognuno.

Quanto costa un amplificatore e quanto costa un apparecchio acustico?

Molto spesso gli utenti poco informati rischiano di farsi ingannare dal prezzo ridotto degli amplificatori, pensando di risparmiare; purtroppo è naturale che un oggetto sofisticato e tecnologicamente avanzato come l’apparecchio acustico abbia un costo sostanzioso e, a seconda dei modelli, nettamente superiore a quello dell’amplificatore; dobbiamo però porci queste domande:

Il mio calo uditivo mi limita nella quotidianità e nelle relazioni?
Sono disposto ad effettuare un piccolo investimento sulla mia saluta e sulla mia vita sociale?
Ha senso risparmiare alcune centinaia di euro comprando un prodotto che non è la soluzione definitiva al mio problema e anzi potrebbe, in certi casi, portare ad un peggioramento?


Sicuramente, arrivato a questo punto, avrai già la risposta: l’ipoacusia è un problema serio e come tale va trattato avvalendosi della consulenza di professionisti qualificati; i progressi della tecnologia hanno portato alla creazione di soluzioni efficienti, pratiche e performanti in grado di ridurre o eliminare i problemi di udito, riportandoci a vivere una vita piena e senza rinunce.

Sei ancora in dubbio se acquistare un amplificatore o un apparecchio acustico? Non esitare a contattarci per qualsiasi domanda o per effettuare un test dell’udito gratuito. Presso i nostri Centri troverai solo personale altamente qualificato, audioprotesisti laureati ed iscritti all’albo…e per un rapido chiarimento ci trovi in chat su questo sito o su Whatsapp.

28 Gennaio 2021