AT MAGAZINE

readtime icon

Tempo di lettura:

2 min

Sempre aperti, sempre al tuo fianco

coronavirus centri acustici aperti

Il distanziamento sociale e l’utilizzo della mascherina possono aver portato alla luce difficoltà uditive che in precedenza non avevi notato. Se in questo periodo particolare hai percepito una maggiore difficoltà uditiva e se la comunicazione con gli altri ti risulta più faticosa rispetto al passato, richiedi un controllo dell’udito. Il controllo è gratuito ed è un gesto di prevenzione molto importante.

Nei Centri Acustica Toscana abbiamo a cuore la tua salute pertanto invitiamo tutti i nostri clienti a indossare la mascherina (in modo da coprire anche il naso) a igienizzarsi le mani (gel disponibile all’ingresso) e a mantenere il distanziamento sociale.
Tutto ciò che riguarda la sterilizzazione delle protesi acustiche e della strumentazione interna è sempre (e da sempre) un punto cardine della nostra professionalità e del nostro impegno per te.

Anche ANA, l’Associazione Nazionale Audioprotesisti di cui facciamo parte, ha lanciato una campagna sociale il cui messaggio sta molto a cuore a noi di Acustica Toscana e del quale ci siamo fatti promotori all’inizio di questa nuova emergenza Covid. Il recente DPCM del 3 novembre ha riconosciuto ancora una volta l’essenzialità dell’assistenza audioprotesica, mantendo aperti i centri acustici anche nelle aree dichiarate rosse.

I Centri Acustici restano aperti e gli Audioprotesisti sono pronti a prestare assistenza, con una raccomandazione importante: “Non trascurare l’udito a causa del Covid”. Proprio durante i mesi difficili del lockdown di marzo, infatti, è emerso chiaramente quanto un udito sano sia fondamentale. Lo hanno dimostrato l’isolamento e il conseguente utilizzo della tecnologia per restare connessi con il mondo e con i propri affetti. Ricordiamolo anche oggi, sentire bene è importante per tutti: per i bambini, alle prese con la DAD; per gli adulti che devono mantenere l’efficienza lavorativa in smart working; per gli anziani, per poter comunicare con i propri cari necessariamente a distanza.
L’Audioprotesi sempre vicina ai propri pazienti, con professionalità e sicurezza.

Non trascurate il vostro udito, vi aspettiamo in assoluta sicurezza nei nostri Centri Acustica Toscana e nella rete di Acustica Point!

26 Ottobre 2020